La Clinica in Medicina Cinese. Il trattamento delle malattie con agopuntura ed erbe cinesi

la-clinica-in-medicina-cineseLa seconda edizione de La Clinica in Medicina Cinese descrive l’applicazione della teoria medica tradizionale cinese alla diagnosi e al trattamento di 48 malattie, che includono patologie e disturbi. Alle precedenti 34, già trattate nella prima edizione, sono state aggiunte 14 nuove patologie con i rispettivi sintomi: vengono presentati quei disturbi comuni, cronici e acuti, che i medici possono riscontrare nella loro pratica. Ogni capitolo contiene eziologia e patologia, la diagnosi differenziale secondo la MTC, la scelta dei trattamenti con agopuntura ed erbe con spiegazione della relativa motivazione, i casi clinici per illustrare la patologia, la sintesi della diagnosi differenziale occidentale e, infine, la discussione sulla prognosi e la prevenzione.

Questo libro racchiude l’enorme ricchezza che deriva dall’esperienza dell’autore e ci spiega le sue intuizioni nell’applicare la MTC in un contesto occidentale, questo a supporto di tutti i medici qualunque sia il loro campo di specializzazione.

Per ogni malattia la trattazione comprende l’eziologia, la patologia, l’identificazione delle sindromi, il trattamento di ogni sindrome con agopuntura ed erbe cinesi, la prognosi e, infine, la diagnosi differenziale nella medicina occidentale con il collegamento della sintomatologia occidentale con quella cinese.

Una caratteristica particolare del libro è la lunga appendice che analizza i principi di combinazione dei punti in modo dettagliato e innovativo. Il capitolo iniziale riguardante i disturbi mentali ed emotivi è stato ampliato e si sviluppa ora su quattro nuovi capitoli, nei quali vengono affrontate la depressione e l’ansia. I capitoli sui disturbi emotivi e mentali trattano nel dettaglio la natura e l’applicazione clinica dei cinque aspetti spirituali: Shen, Hun, Po, Yi e Zhi.


La pubblicazione di questo libro favorirà sicuramente l’integrazione della medicina occidentale con quella cinese … Giovanni Maciocia ha applicato quello che ha imparato in Cina alle patologie dell’Occidente in modo flessibile.

Prof. Zhou Zhong Ying